Archivio tag: Alda Merini

Sono nata il ventuno a primavera…

Domenica 21 marzo, a Bellaria, una bella iniziativa di Assalti al cuore:

ALDA MERINI, MISTICA D’AMORE
Letture, musiche, visioni con Margot Sikabonyi e Dany Greggio


BELLARIA – Teatro Astra, via Paolo Guidi 77/E
Domenica 21 marzo – Ore 17

ALDA MERINI, MISTICA D’AMORE Continua a leggere

Alda Merini: “L’umile giunchiglia”

Ecco, ho trovato: questa sera a Santa Giustina, durante la festa di San Valentino, leggerò qualche poesia di Alda Merini.

Questa in particolare la dedico al Re Consorte.

L’umile giunchiglia (di Alda Merini)

Dimmi almeno

che oscura meraviglia

già ti prende di me,
che trovi bella
questa sommessa,
e umile giunchiglia
che già ti paragona
a una stella;
dimmi che me divina
e me presente
senti dentro
il tuo letto di piacere,
dimmi che un bacio
fuga dolcemente
tutte le smanie
e tutte le chimere.

Rimane uno scheletro d’amore che però grida ancora vendetta…

La prendo in prestito dal blog Rossi Orizzonti, dell’amica Milvia…

E’ una poesia di Alda Merini, che si addice all’umore autunnale di questi giorni
A tutte le donne

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso
sei un granello di colpa
anche agli occhi di Dio
malgrado le tue sante guerre
per l’emancipazione.
Spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d’amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata