Ecco le foto della sorgente in riva al mare

Gigi è andato ieri, io questa mattina.

sorgente Sourcion di Viserbella: la polla borbottante acqua fresca e da bere

“Alla ricerca della sorgente perduta“, si potrebbe intitolare questa avventura. Che poi, a parlare con la gente che oggi era a godersi il sole in spiaggia, non è neanche una cosa così sconosciuta. C’era un giovane papà, di 32 anni, che si ricorda quando, da bambino, al Sourcion ci si andava con bicchiere e bottiglia a prendere l’acqua da bere. Lì, sulla spiaggia. In quella polla borbottante che da qualche settimana è tornata a caratterizzare la battigia di Viserbella. “E’ molto più fredda!” ha esclamato meravigliata una bimba che giocava scalza nei pressi del cartello e a cui ho chiesto di ‘assaggiare’ col piedino quello strano borbottio.

Per non sbagliare, ho chiesto di accompagnarmi sul luogo preciso ad una memoria storica di Viserba: il signor Rocchi, 86 anni portati alla grande, che si è prestato anche per la classica fotografia (e mi ha pure offerto un ottimo caffé). Terrò buono il signor Rocchi per altre ricerche su Viserba e dintorni.

il signor Rocchi, viserbese 86enne

Av salut!
Ed ecco le foto di Gigi: Sourcion otografato da Gigi di WikicitySourcion fotografato da Gigi di Wikicity

7 pensieri su “Ecco le foto della sorgente in riva al mare

  1. Cristella

    Gigi: i veri professionisti si vedono anche dalle fotografie! Bravo! E grazie. Ho preparato un articolo per il Carlino, che forse lo pubblicherà nei prossimi giorni, ma le mie foto sono meno belle, perché non invii le tue alla redazione? Ev. all’attenzione del direttore: pierluigi.martelli@ilcarlino.net

  2. GiGi

    Grazie Cristella, ma non esagerare con i complimenti. Non sono affatto bravo come fotografo ed inoltre la macchinetta che utilizzo lascia molto a desiderare.

    Le foto, se vuoi, le puoi prendere dal sito. Eventualmente ne ho altre simili che ti posso mandare x email. Scegli le “migliori” e ti organizzi come meglio credi.

    Ok?

  3. domenico minchio

    La cosa sarebbe molto valida,aiuterebbe molte persone con problemi alle vene,evitando di assumere pastiglie.però purtroppo non sarà facile la realizzazione per le solite burocrazie.
    provare con raccolta di firme per coinvolgere più persone poi si vedrà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.